fbpx

Il prodotto più adatto a chi ama cucinare la pizza è sicuramente il forno a legna; la differenza è sostanziale tra la cottura della pizza in un forno a gas e uno a legna.

Vi starete chiedendo perché scegliere proprio questo forno a legna?

Un forno a legna è realizzato completamente in materiale refrattario che viene riscaldato dal fuoco nella camera di cottura.

Il procedimento garantisce temperatura costante all’interno del forno e una diffusione del calore uniforme grazie alla capacità di accumulo termico dei materiali utilizzati nella costruzione.

La cottura avverrà sia grazie al calore ricevuto dalla pietra con cui le pizze sono a contatto, sia per irraggiamento e convezione delle fiamme.

La pizza, cuocendo insieme alla legna, acquisterà così un profumo inimitabile e sarà gustosa e croccante.

Forno in muratura e forno prefabbricato: le differenze

Fondamentale per il corretto funzionamento del forno sono i materiali, che devono essere resistenti alle alte temperature e in grado di assorbire il calore cedendolo poi lentamente.

Ciò non vuol dire però che per mantenere queste caratteristiche in forno a legna debba essere realizzato esclusivamente in mattoni, pietra e cemento.

Infatti ormai esistono in commercio tantissime tipologie e varietà di forni a legna, realizzati nei modi più disparati e in materiali differenti.

Una prima suddivisione può essere fatta in relazione alla modalità di costruzione: forno a legna in muratura o forno a legna prefabbricato.

La sua struttura rimane essenzialmente composta dai seguenti elementi:

  • Piano cottura: Piano di appoggio interno per i cibi, realizzato in materiale refrattario in modo tale da accumulare calore per la cottura, resistente alle alte temperature e all’usura;
  • Sportello di apertura: Per inserire cibo e legna all’interno e controllare la cottura della pizza;
  • Canna fumaria: Per lo smaltimento del fumo presente all’interno della camera di cottura;
  • Volta: costruita in materiale adatto ad accumulare calore dal fuoco e cederlo in modo uniforme per la cottura dei cibi;
  • Termometro: Per il controllo della temperatura all’interno del forno.

Il forno a legna da esterno, per esempio, può essere costruito o in muratura (mattoni refrattari, pietra o cemento) o essere prefabbricato (mattoni refrattari, cemento o acciaio).

Sicuramente ciò che contraddistingue un forno a legna per pizza in muratura da uno prefabbricato è la velocità di messa in opera e i costi.

L’incidenza maggiore sui forni a legna in muratura è data sicuramente dalla manodopera che dovrà essere esperta, altrimenti non sarà garantito il corretto funzionamento dello stesso.

Questo elemento invece è trascurabile nei forni a legna prefabbricati visto la loro velocità di installazione e messa in opera.

Forno a legna

Un esempio di forno a legna

Quale tipo di forno è adatto per me?

La scelta da fare tra le due tipologie è legata quindi ad un fattore economico, alla velocità di realizzazione, ma anche alle vostre necessità estetiche e di design.

Sicuramente un forno per pizza a legna completamente in muratura lascia maggior spazio alla fantasia, ma ad oggi in commercio esistono tipologie di forni prefabbricati personalizzabili.

Per chi vuole cimentarsi nel costruire un forno a legna, non sarà un’impresa impossibile.

Fondamentale saranno i materiali utilizzati, l’accuratezza della manodopera e la realizzazione a regola d’arte di tutti gli elementi necessari al funzionamento del vostro forno da giardino.

Per realizzare un forno a legna da esterno in muratura sarà opportuno redigere un progetto e valutare attentamente la forma e la posizione.

Una tipologia di forno a legna da esterno prefabbricato è il forno a legna portatile.

Il suo grande vantaggio è la versatilità, infatti può essere trasportato a vostro piacimento dove volete senza nessun tipo di vincolo.

Il forno è dotato di tutti gli elementi necessari e può essere utilizzato posizionandolo su di un piano d’appoggio grazie agli appositi piedini regolabili o lasciato sull’apposito carrello.

I forni da esterno sono realizzati in acciaio ed essendo assolutamente maneggevoli rappresentano l’ideale per chi vuole un forno senza elementi in muratura fissi.

Un forno a legna per pizza da esterno, in muratura o prefabbricato, garantirà risultati stupefacenti in pochissimo tempo nella preparazione dei cibi.

I prezzi dei forni a legna

I prezzi di questi forni variano in relazione a tutte le caratteristiche dei materiali e alla loro qualità, alla modalità di realizzazione e alle dimensioni.

Sul mercato un’azienda top di gamma nella produzione di forni prefabbricati è Ciavarella Camini, che produce una vasta gamma di forni in mattoni refrattari, cemento e ghisa.

Per esempio i prezzi di forni a legna prefabbricati da giardino partono dai 300 euro.

I modelli in cemento refrattario di piccole dimensioni possono arrivare fino a più di 1000 euro per i modelli in ghisa da esterno trasportabili.

 

Contattaci